Come eliminare le radiazioni elettromagnetiche


Le radiazioni presenti nel mondo che ci circonda possono andare a caricare oggetti ed esseri viventi. Quando un oggetto o essere è contaminato dalle radiazioni, cambiare posto a quest’ultimo non lo libera certo dalla contaminazione. Ci sono tantissimi elementi che ci caricano di radiazioni negative: apparecchi elettrici, cellulari, computer, condutture elettriche, tappeti sintetici ma anche pensieri, sentimenti e persone negative.

La buona notizia è che esistono due modi molto efficaci per ripulire il nostro corpo dalle radiazioni.

Il primo metodo è l’acqua. Per esempio se passate otto ore davanti al computer del lavoro valutate la possibilità di lavarvi differenti volte al giorni mani, polsi ed avambracci con dell’acqua fredda e senza sapone. Molte radiazioni negativi vanno a congestionare le braccia fino all’altezza delle spalle, per questa ragione possiamo sentirle affaticate, con vene gonfie soprattutto nella zona delle mani e fastidiose sensazioni di formicolio. Per questo motivo fate scorrere dell’acqua fredda nelle zone che vi abbiamo indicato fino a quando sentirete una sensazione di sollievo. I bambini particolarmente irrequieti per eliminare “la carica” accumulata durante il giorno dovrebbero lavarsi braccia e mani con acqua fredda a lungo prima di andare a letto.

Molte persone trovano tonificante ed energizzante la doccia fredda. Noi vi diciamo che è uno dei metodi migliori per rimuovere le radiazioni, cosa che non potrebbe accadere nell’acqua ferma di una vasca da bagno. La doccia fredda è particolarmente indicata per eliminare le radiazioni che possono andare a caricare la zona della testa e dei capelli e che può portare alla formazione di fastidiose emicranie o sensazioni di pesantezza al capo.

L’altro eccellente per eliminare le radiazioni è fare movimento all’aperto. Un toccasana soprattutto per i bambini che giocando si scaricano in modo gioioso e soprattutto in modo più rapido rispetto agli adulti. Ci sono tantissime attività che potete svolgere all’aperto per eliminare radiazioni: passeggiare, fare giardinaggio, andare a correre meglio ancora se lo fate in prossimità di corsi d’acqua o ruscelli.

Ogni persona sceglierà un modo rispetto ad un altro in baso a quello che è il proprio istinto.

loading...
loading...
Categoria:
Scritto da
Scritto il:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *