Maschere Capelli fai da te.

Come spiegato nella sezione Benefici della Luna, il momento della Luna Crescente, con la Luna in Ariete, Gemelli e Bilancia è il momento migliore per applicare un impacco nutriente per i capelli. In Luna Crescente l’organismo assorbe meglio le sostanze nutrienti presenti nei trattamenti che decidete di fare. In questo modo il trattamento risulta molto più efficace rispetto ad altri periodi del mese.
Di seguito alcune ricette fai da te per nutrire a fondo i capelli sfibrati o con doppie punte.

Maschera doppie punte 1 (Vegan)
3 gocce di olio di jojoba, 3 di olio di rosmarino e 1 cucchiaio di aceto di mele. Il composto va passato sui capelli e tenuto 5 minuti prima dello shampoo.

Maschere doppie punte 2
Battete l’uovo in una ciotola, aggiungete due cucchiai di olio e e due di aceto di mele.Riscaldate leggermente il composto a bagno maria e applicatelo sulle doppie punte, lasciteloin posa per mezz’ora e poi lavate i capelli con abbondante acqua tiepida.

Impacco capelli secchi all’uovo
Fare un impacco con 2 tuorli d’uovo, 2 cucchiaini d’olio d’oliva e 2 cucchiaini di miele. Applicare sui capelli e lasciare agire per 20 minuti. Risciacquare i capelli a lungo con acqua tiepida.

Maschera nutriente (Vegan) – 2 mele, 1 banana e 250 ml di glicerina per idratare il capello. Mischiare tutto e applicarlo lasciando in posa per 10 minuti.

Maschera capelli sfibrati – Macera per un’ora 2 cucchiai di avena nel latte caldo, filtra il composto e applicalo freddo sui capelli. Dopo 15 minuti sciacqua abbondantemente con shampoo.

Maschera capelli fragili – Mescola un vasetto di yogurt ad un cucchiaio colmo di miele e lascia in posa un’ora. Lava i capelli con shampoo.

Per capelli da nutrire e trattati (Vegan) – Mescola due cucchiai di mandorle in polvere con due di olio di mandorle dolci. Distribuisci sui capelli dalla base alle punte, avvolgi nella pellicola e copri con un telo caldo. Aspetta mezz’ora prima di lavare con uno shampoo specifico.

Impacco nutriente – 1 cucchiaio di olio d’oliva, 1 cucchiaino di karitè puro, 1 cucchiaino di olio di jojoba, 1 cucchiaino di olio di lino. Dopo aver messo a scaldare il tutto a bagnomaria applicare sui capelli fino alle punte ed avvolgere la chioma con alluminio. Scaldare l’alluminio col phon e lasciare in posa per 1 ora. Impacco per capelli devitalizzati – frullate un grappolo d’uva e applicate direttamente sul cuoio capelluto e sui capelli. Massaggiate delicatamente e lasciate riposare per mezz’ora. Lavate come al solito.

Se invece vuoi sapere quando tagliare i capelli secondo la luna clicca qui.

COME APPLICARE CORRETTAMENTE LA MASCHERA
E’ bene ricordare che la maschera non sostituisce il balsamo; quest’ultimo può essere applicato anche 
ad ogni shampoo mentre la maschera ogni 10-15 giorni. Nell’applicare la maschera cercate di 
rispettare le dosi consigliate; potete usare un pettine a denti larghi che vi faciliterà la stesura. 
Quando i tempi di posa sono lunghi, potete coprire i capelli con una pellicola trasparente.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *