Olio di sesamo: perché fa bene e quando usarlo

olio-di-sesamo-bellezza

Chi di noi non ama un bel massaggio? Un massaggio rilassante e/o rinvigorente da effettuare possibilmente quando il calendario lunare ci indica la Luna Crescente? Un ottimo olio da massaggio è sicuramente l’olio di sesamo, un prodotto di bellezza proveniente dalla tradizione orientale, essendo la pianta originaria di Africa e India.

Introdurre l’olio di sesamo nella vostra beauty routine vi consentirà di godere dei seguenti benefici:

  • Rigenerare velocemente la pelle aumentandone la resistenza alle influenze ambientali.
  • Svolgere un’azione antiinfiammatoria naturale
  • Fare il pieno di vitamina E e vitamina A, le vitamine per una pelle sempre giovane.

L’olio di sesamo può essere utilizzato puro oppure può essere utilizzato come olio vettore addizionato con i nostri oli essenziali preferiti, sia per creare un mix per uno specifico scopo sia per dare al nostro olio una piacevole nota aroma terapica. Potete aggiungere lavanda, sandalo o patchouli e via dicendo.

Se  non avete tempo di concedervi un buon massaggio oppure non avete tempo di massaggiare l’olio di sesamo fino a completo assorbimento, potete sempre cospargervi tutto il corpo prima di entrare in doccia, lasciando agire il prodotto mentre vi lavate. Dopo esservi risciacquate ed uscite dalla doccia, la pelle sarà comunque idratata ma senza eventuali sgradevoli residui oleosi. Questo pare essere il segreto di bellezza antiage per molte star di Hollywood over 40, per avere una pelle liscia e luminosa.

Potete acquistare un ottimo olio di sesamo direttamente da qui sotto.

loading...
loading...
Si parla di:
Categoria:
Scritto da
Scritto il:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *