6 fantastici benefici dell’aceto di mele sulla tua bellezza

benefici-aceto-di-mele

A volte per prenderci cura della nostra bellezza non serve andare in profumeria ma nella dispensa di casa. Oggi parliamo dell’aceto di mele e di 6 suoi fantastici utilizzi.

  1. L’aceto di mele è ottimo se avete la pelle acneica o se vi è spuntato un fastidioso foruncolo, grazie alle sue proprietà antisettiche ed antibatteriche. Ristabilisce ed equilibra il Ph della pelle, il fattore fondamentale per non andare incontro ai brufolo. Se vi è comparso un brufolo:
    – mescolate una parte di aceto di mele bio e 2 parti di acqua distillata in una bottiglietta.
    – Imbevete un batuffolo di cotone e tamponate i brufoletto. Lasciate in posa per 10 minuti e quindi risciacquate.
    – ripetete l’azione più volte al giorno
  2. L’aceto di mele è anche ottimo come tonico poiché favorisce la circolazione sanguigna e minimizza i pori. Se avete la pelle mista/grassa, seguite questa ricetta:
    Mezza tazza di aceto di mele e mezza tazza di acqua distillata e se volete qualche goccia di olio essenziale di lavanda. Imbevete un batuffolo di cotone e passate il tonico sul viso. Lasciate agire un paio di secondi, quindi risciacquate. Potete ripetere l’azione un paio di volte ai giorno.
  3. L’aceto di mele è ottimo anche per combattere la forfora perchè è un funghicida natura, ripristina il Ph della cute e pulisce i pori occlusi. Vi basterà mescolare 2 cucchiai di aceto di mele, acqua e 10-15 goccie di olio essenziale di Tea Tree. Applicare sulla cute, massaggiare per 5 minuti, lasciare agire per altri 5 minuti, quindi risciacquate. Potete ripetere l’operazione 2-3 volte alla settimana.
  4. L’aceto di mele vi libera anche dai cattivi odori dei piedi. Fare un pediluvio caldo con acqua ed aceto di mele più volte a settimana, per qualche settimane risolverà, o per lo meno attenuerà il problema
  5. Se avete preso una bella scottatura solare, vi basterà versare 1-2 tazze di aceto di mele nell’acqua della vasca da bagno fresca e mettervi in ammollo. Grazie alle sue proprietà, l’aceto mitigherà la sensazione di pelle irritata e bruciore.
  6. Con l’aceto di mele potete anche fare un ottimo risciacquo capelli post lavaggio. Li aiuterà a sembrare ancora più luminosi ma soprattutto non si sentirà l’odore. Vi basterà mettere 1-2 cucchiai di aceto in un litro d’acqua e versarvelo in testa una volta finito il lavaggio.
loading...
loading...
Si parla di:
Categoria:
Scritto da
Scritto il:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *