Una hair routine tutta naturale.

hair-routine-bio
Immaginiamo per un attimo di portare avanti una routine capelli totalmente naturale. L’avete immaginata? Ecco adesso potete leggerla qui sotto!

Pulizia ed asciugatura settimanale dei capelli

Per il lavaggio preparate una pasta con il Ghassoul, l’argilla saponifera del Marocco ed acqua. Applicata la pasta ottenuta dalla cute alle lunghezze e lasciate in posa alcuni minuti. Dopo la posa massaggiate il cuoio capelluto alcuni minuti per un delicato effetto esfoliante sulla cute, quindi risciacquate via tutta la pasta di argilla.

Come balsamo o conditioner applicamo su tutta la lunghezza una generosa quantità di olio di argan e lasciamo in posa almeno 10 minuti. Passati i dieci minuti di posa districhiamo i capelli con un pettine a denti larghi in legno.

Risciacquiamo abbondatemene con acqua e quindi facciamo facciamo un ulteriore risciacqua con il mix di acqua e aceto di mele di cui abbiamo parlato qui.

Tamponiamo delicatamente i capelli con un asciugamano di spugna e realizziamo il classico “turbante” sempre con l’asciugamano. Più umidità toglieremo ai capelli con l’asciugamano meno dovremmo martoriare i capelli con il phon.

Ad asciugatura completata discipliniamo le lunghezze con un po’ di olio di lino bio. Versiamone 1 o 2 goccie sul palmo della mano quindi sfreghiamo le due mani per scaldare il prodotto. Passate adesso le mani sulle lunghezze lisciando le chiocce che saranno così più disciplinante e senza il fastidioso effetto “elettrico”.

Capelli puliti tra un lavaggio e l’altro

Per avere i capelli più leggeri e freschi tra uno shampoo e l’altro cospargetevi il capo e soprattutto le radici di polvere amido di riso. Lasciate in posta 3-4 minuti quindi spazzolate via accuratamente l’amido, che si porterà con se l’eventuale eccesso di sebo.

Cure extra

Una o due volte al mese coccolate i capelli con una bella maschera o impacco capelli. Per quanto riguarda la maschera se avete i capelli da medi a molto lunghi, potete realizzarne una con l’olio di argan da lasciare in posa tutta la notte. Oppure potete realizzare un impacco sulla cute con l’olio di neem per avere una cute priva di forfora, desquamazione o fastidiosi pruriti.

loading...
loading...
Si parla di:
Categoria:
Scritto da
Scritto il:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *